Sicuramente avrai sentito la seguente frase: “Non lasciare a domani ciò che puoi fare oggi”.

Molte persone, compresi molti predicatori, fanno una certa apologia del tempo.

Lo facciamo perché, come dice Sant’Alfonso: “Niente è infatti più prezioso; il tempo è il più grande dono che Dio può regalare a un uomo in questo mondo”.

Affinché tu possa capire la rilevanza del tempo, ti racconto una storia.

Dopo la sua morte, un’anima misericordiosa apparve a una persona e le rivelava che era soddisfatta di raggiungere la gloria eterna, ma se potessi ancora desiderare qualcosa, sarebbe quello di tornare sulla terra, in modo da poter conquistare un grado superiore in cielo.

Tuttavia, con questo racconto, si capisce che il tempo è prezioso, perché è passando attraverso di esso che conquistiamo il cielo.

Non c’è altro motivo per vivere su questa terra, se non per amare Dio su tutte le cose e il prossimo come noi stessi e con questo conquistare la corona della vita eterna.

Perdiamo tempo non quando non ci godiamo le cose perenni, i piaceri momenti di questo mondo, perdiamo tempo quando non amiamo, che sia Dio o il prossimo.

Il tempo è prezioso solo quando comprendiamo che ci è stato dato per fare del bene e raggiungere il cielo.